TWO15

SL

Prezzo consigliato non vincolante*:

Sia ai mondiali di downhill alla ricerca del tempo migliore che nelle corse a perdifiato nei bike park, Two15 SL non vi deluderà mai. il telaio è composto da tubi idroformati a triplo spessore con battuta posteriore da 157 mm, pesa poco più di un telaio da enduro, pur offrendo una straordinaria precisione di guida e un'abilità impareggiabile quando si tratta di "appiattire” le rocce sul sentiero. Il sistema di sospensione a quattro barre ha caratteristiche di sospensioni simili alle nostre trail bike superefficienti, ma con un’agilità e un controllo sensibilmente migliori rispetto ad alcuni più semplici design DH. Il risultato? è più leggere di quanto ci si aspetti e a prova di bomba. Il peso minore lo rende più maneggevole e, di conseguenza, più veloce... e alla fine dei conti sta tutto nella velocità, no? A completare questa mirabile opera di design ci sono componenti di prima scelta, affinché la Two15 SL abbia il vantaggio competitivo che merita. Il cockpit RaceFace interagisce con la trasmissione Sram GX DH a 7 velocità e i freni a disco idraulici Magura MT7 per permettervi di mantenere saldamente il controllo. Un set di ruote leggere ma robuste DT Swiss, avvolto negli pneumatici Schwalbe Magic Mary, garantiscono la tenuta e il controllo di cui avete bisogno, mentre la forcella Fox 40/49 Factory e l'ammortizzatore abbinato Float X2 Factory garantiscono sicurezza, anche nelle evoluzioni più estreme. Siete pronti? Two15 SL di certo lo è.

Trova il rivenditore CUBE più vicino a te:
  • application: Gravity
  • frame material: Aluminium
  • misura: M / 27.5, L / 29, XL / 29
  • Codice articolo: 358200
  • *Prezzo consigliato non vincolante
Aggiungi il prodotto ai Preferiti

Componentistica

  • telaio HPA Ultralight, Advanced Hydroform, Triple Butted, ETC 4-Link, ISCG Mount, 215mm travel (29": 200mm)
  • misura M / 27.5, L / 29, XL / 29
  • forcella Fox 40/49 Float Factory GRIP2, 20x110mm, 203mm, Kashima Coated
  • serie sterzo Cane Creek 40.ZS49 / 40.EC49\30
  • attacco manubrio Race Face Chester 35 Direct Mount
  • manubrio Race Face Atlas 35 800mm 35mm
  • manopole SDG Slater
  • cambio Sram GX DH, 7-Speed
  • comandi cambio Sram GX Trigger
  • freni Magura MT7, Hydr. Disc Brake (203/180)
  • guarnitura Race Face Atlas 36T, 165mm
  • catena Sram PC-1110
  • colore black´n´orange
  • ammortizzatore Fox Float X2 Factory, 240x76mm, High/Low Speed Rebound & Compression, Kashima Coated
  • pacco pignoni Sram PG-720, 11-25T
  • ruote DT CSW DH 3.7 / 3.9, 20mm / 157x12mm, Tubeless Ready
  • copertone posteriore Schwalbe Magic Mary, Addix Soft, Kevlar, Super Gravity, Tubeless Easy, 2.35
  • sella SDG FLY MTN 2
  • reggisella CUBE Performance Post, 31.6mm
  • bloccaggio sella CUBE Screwlock, 34.9mm
  • extra Syntace 157mm X12 Axle
  • copertone anteriore Schwalbe Magic Mary, Addix Ultrasoft, Kevlar, Super Gravity, Tubeless Easy, 2.35
  • viteria ammortizzatore Top: 30x8mm, Bottom: 22x8mm
  • guidacatena MRP G3 Chain Guide, 34-38T, ISCG05
  • peso 16,3 kg

Geometries

Geometry Tubo Piantone Tubo Orizzontale Virtuale Angolo Piantone Angolo Sterzo Fodero Orizzontale Tubo Sterzo Passo Altezza Movimento Centrale<br> Rispetto Asse Mozzo Escursione posteriore Reach Stack Wheelsize
  • Info
  • M
  • L
  • XL

Dettagli

Alzi la mano chi pensa che le bici da downhill e bike park siano goffe, pesanti e inefficienti. Proprio come pensavamo. Se la pensate così, non avete visto la nostra Two15. Con una cinematica delle sospensioni pensata per essere progressiva per big-hit ma un’efficienza paragonabile alle nostre trail bike, è più agile di quanto possa essere qualunque big-hitter. Ma non ci siamo limitati alla sola cinematica. I nostri ingegneri, infatti, si sono impegnati intensamente anche per ridurre il peso. Il telaio di Two15, composto da tubi idroformati a triplo spessore con battuta posteriore da 157 mm, pesa poco più di uno chassis da enduro, pur offrendo una straordinaria precisione di guida e un'abilità impareggiabile quando si tratta di superare i tratti disseminati di rocce. Al contempo, dettagli quali il passaggio interno dei cavi aggiungono il perfetto tocco finale, assicurando cambiate estremamente precise in qualsiasi situazione, anche nelle peggiori. Sfidate la gravità e mostrate chi comanda...

Image of 6
Bike classification category: 6
More about classification

 

Cross Country

Tour/Trail

All Mountain

Enduro

Gravity

 

Tecnologie

  • Icon of CUBE technology Adaptable X12 Hanger
      • Image of CUBE technology Adaptable X12 Hanger
      • Adaptable X12 Hanger

        I nuovi forcellini, basati sul sistema a perno passante X12 Syntace, sono stati ottimizzati in funzione delle nostre esigenze. Una superficie di appoggio sul telaio più ampia permette di installare anche i forcellini del cambio Shimano Direct Mount, più lunghi. Il risultato che ne deriva sono maggiore precisione di cambio e una rigidità migliorata. In aggiunta, in caso di usura il nuovo sistema permette di sostituire l'intera superficie di appoggio del perno assieme al forcellino. Grazie a questa nuova soluzione, progettata per i telai in carbonio, l'attacco si verifica senza la separazione delle fibre. Un altro vantaggio che al contempo ne deriva è una riduzione del peso.

  • Icon of CUBE technology Aluminium Superlite
      • Image of CUBE technology Aluminium Superlite
      • Aluminium Superlite

        La lega di alluminio 7005 trattata termicamente, oltre a presentare un'alta resistenza a trazione, è dotata di
        elevata rigidità e resistenza alla corrosione e alla fatica. La straordinaria leggerezza dei tubi e lo spessore di parete minimo
        che li caratterizza possono essere ottenuti grazie al materiale a doppio spessore, dotato di uno straordinario allungamento a rottura e della massima rigidità.

  • Icon of CUBE technology Advanced Hydroforming
      • Image of CUBE technology Advanced Hydroforming
      • Advanced Hydroforming

        I nostri telai in alluminio ad alta qualità sono realizzati con il sofisticato metodo dell'idroformatura. I processi di idroformatura tradizionali non consentono però di ottenere questa forma complessa e i vantaggi tecnici altrimenti conseguibili. Poiché questo metodo di produzione riduce il numero di saldature, ne consegue un decremento del peso a fronte di maggiore stabilità.

  • Icon of CUBE technology FOX Customized Setup
      • Image of CUBE technology FOX Customized Setup
      • FOX Customized Setup

        Un sistema di sospensione sofisticato può funzionare correttamente solo se l'ammortizzatore abbinato è stato opportunamente adattato. Ecco perché in collaborazione con Fox Racing Shox abbiamo studiato una speciale configurazione dell'ammortizzatore, conducendo numerosi test pressoché su ogni full CUBE.

  • Icon of CUBE technology FSP4Link
      • Image of CUBE technology FSP4Link
      • FSP4Link

        La condizione necessaria per un'escursione posteriore sempre attiva e sfruttabile in modo ottimale? Evitare che venga
        influenzata dalla trasmissione e, soprattutto, dall'impianto frenante. Ecco perché, nonostante l'ampia scelta di sistemi
        alternativi, abbiamo deciso di avvalerci di un carro posteriore a quattro punti di infulcro in cui uno degli snodi è posizionato fra il forcellino (parte del fodero verticale) e il fodero orizzontale. Tale snodo impedisce che l'azione dei freni incida negativamente al momento della compressione della ruota posteriore. In questo modo, e anche attraverso l'opportuno posizionamento degli altri punti di infulcro, le nostre biciclette full sono in grado di offrire le migliori caratteristiche di guida, sia in salita che in discesa. Lo strabiliante risultato ottenuto è anche confermato dai grandi successi conseguiti nei test condotti dalle riviste specializzate negli ultimi anni.

  • Icon of CUBE technology Integrated Post Mount
      • Image of CUBE technology Integrated Post Mount
      • Integrated Post Mount

        Il freno posteriore post mount è presente su tutti i telai in fibra di carbonio e sulle full in alluminio di alta fascia. Questa soluzione rende superflui i due bulloni e l'adattatore IS, riducendo il peso per effetto del minor numero di componenti. In questo caso, il risparmio ottenuto è di 30 grammi. Può non sembrare molto, ma ogni dettaglio offre il potenziale per ridurre ulteriormente il peso.

  • Icon of CUBE technology Integrated Cable Routing
      • Image of CUBE technology Integrated Cable Routing
      • Integrated Cable Routing

        Il passaggio interno dei cavi offre numerosi vantaggi. Innanzitutto, permette di proteggerli dalle impurità, incrementandone perciò la vita utile in modo considerevole. Le guaine diventano così superflue, consentendo di risparmiare peso e di ottenere un aspetto generale più ordinato. Con questa soluzione, il cavo scorre protetto nel telaio fino al movimento centrale.

  • Icon of CUBE technology X12 Through Axle
      • Image of CUBE technology X12 Through Axle
      • X12 Through Axle

        Questo sistema utilizza un cono, volto a creare un'unione senza gioco. Basta solo stringere il perno da un lato. La ruota viene posizionata attraverso un inserto sul lato destro del forcellino, fissato da un bullone. I principali vantaggi offerti dal sistema Syntace consistono nel cambio rapido e semplificato della ruota, nel posizionamento affidabile del disco del freno e nella maggiore rigidità della parte posteriore della bicicletta. Il montaggio diventa così molto più agevole rispetto a un perno passante convenzionale.

  • Icon of CUBE technology Press Fit BB
      • Image of CUBE technology Press Fit BB
      • Press Fit BB

        Nel movimento centrale Press Fit le calotte dei cuscinetti sono inserite a pressione direttamente nella scatola invece di essere avvitate. La scatola più ampia offre anche una superficie di unione maggiore fra tubo obliquo e foderi orizzontali. Questa soluzione incide sulla rigidità del movimento centrale, per cui ogni millimetro aggiuntivo comporta un netto incremento della rigidità laterale.

  • Icon of CUBE technology High Performance Aluminium
      • Image of CUBE technology High Performance Aluminium
      • High Performance Aluminium

        Per le nostre biciclette di alta gamma usiamo la lega di alluminio ad alte prestazioni 7005, che combina una densità estremamente ridotta e un'alta resistenza grazie agli elementi che la compongono e al trattamento termico di tempra. Il triplo spessore, o persino quadruplo (come nei modelli REACTION, HANZZ e AERIUM), conferisce al tubo diversi spessori di parete, permettendo di rinforzare i tubi in alluminio dove necessario e di alleggerirli dove possibile. Con questa tecnica, siamo in grado di posizionare il materiale dove serve maggiormente. Al contempo, impieghiamo tubi dalle forme speciali, prodotte con la tecnologia di idroformatura per gestire in maniera più efficiente le forze direzionali. La bassa densità e la resistenza elevata, oltre all'inspessimento e alla tecnologia di idroformatura, ci consentono di creare telai ad alte prestazioni con i massimi livelli di rigidità.

  • Icon of CUBE technology Wet Paint Surface
      • Image of CUBE technology Wet Paint Surface
      • Wet Paint Surface

        Sui telai in alluminio lucidi e spazzolati nonché su tutti i modelli HPC, i loghi e gli elementi grafici sono applicati tramite verniciatura a velo d'acqua multistrato, un trattamento superficiale che impieghiamo soprattutto per contenere il peso.

Accessori correlati

CUBE Stories

#becube